Notice

RICERCA/RACCOLTA DI TARTUFI ALL’INTERNO DEL TERRITORIO DELL’AREA NATURALE PROTETTA DEL MONTE SUBASIO. RILASCIO PERMESSI. AVVISO

Stampa

Logo CMPremesso e considerato che:

questa Comunità Montana gestisce le funzioni inerenti l’Amministrazione del Parco Regionale del Monte Subasio avente una superficie complessiva di oltre 7.500 ettari nei comuni di: Assisi, Nocera Umbra, Spello e Valtopina.

In relazione al Piano di conservazione dell’Area naturale protetta del Parco Regionale del Monte Subasio non è consentita la libera raccolta tartufi all’interno del territorio del Parco se non in base a permessi rilasciati dall’Ente gestore oggi Comunità Montana.

Il Consiglio di questa Comunità Montana con atto n. 18 del 6 luglio 2009 ha approvato la regolamentazione per la ricerca e raccolta di Tartufi all’interno del territorio del Parco regionale del Monte Subasio.

Tutto ciò premesso e considerato:

Logo Parchi UmbriaSI RENDE NOTO che con la deliberazione Commissariale in data 30/3/2017 è stata confermata anche per la stagione tartuficola 2017/2018 la disciplina vigente così sintetizzabile:

1. la ricerca/raccolta di tartufi all’interno del territorio del Parco Regionale del Monte Subasio è consentita ai titolari di specifico PERMESSO RILASCIATO dalla Comunità Montana previo versamento del canone previsto;

I CANONI ANNUI RELATIVI al permesso per la ricerca/raccolta di tartufi all’interno del Parco del Monte Subasio, da pagare mediante bollettino di conto corrente postale N. 95451357 intestato alla Comunità Montana intestata, sono cosi’ stabiliti:

Fascia a), ovvero residenti nei 4 comuni del Parco (Assisi, Nocera Umbra, Spello e Valtopina): € 40,00/anno con scadenza prefissata;

Fasce b) e c) ovvero i residenti al di fuori dei quattro comuni del Parco € 100,00/anno con scadenza prefissata;

Permessi giornalieri € 10,00.

[...]

Firmato: Il Direttore Dott. Marco Vinicio Galli

Firmato: Il Commissario liquidatore Domenico Rosati

Scarica il testo completo dell'avviso: